home ARTICOLI, Fly Fishing Ripopolamento di trote iridee al lago di Malanotte e mini-corso di pesca gratuito

Ripopolamento di trote iridee al lago di Malanotte e mini-corso di pesca gratuito

Ripopolamento di trote iridee al lago di Malanotte e mini-corso di pesca gratuito

Dopo lo svaso totale del lago della settimana scorsa, FI.MA Chiavari in accordo con FIPSAS, immette alcuni quintali di trote iridee riportando vita nell’invaso e nell’occasione organizza attività di promozione della pesca, con un mini-corso gratuito, sabato 14 novembre, di pesca pratica con la tecnica mosca lago e per domenica 15 novembre una intera giornata di pesca alla trota.

Borzonasca

Non si può certo dire che ASD FI.MA Chiavari sia poco attiva nel rilancio della pesca, infatti non vi è mese dell’anno che non si parli di manifestazioni di pesca e di ripopolamenti, che vanno ad interessare le acque interne del Tigullio, creando i presupposti per il rilancio della pesca ed un passatempo per tutti i pescatori levantini. Infatti FI.MA, nella sua attività, coinvolge vari tipi di acque, dai torrenti ai laghi. Molto gettonato il Torrente Sturla, da Borzonasca a valle sino a Mezzanego, poi in estate, grande successo con le manifestazioni nel Lago di Pian Sapeio (forse conosciuto come Giacopiane Piccolo) e il non meno quotato Lago di Malanotte, utilizzabile anche in inverno, molto più piccolo ma comodissimo per svolgere manifestazioni promozionali, che coinvolgono dai più piccoli giovani pescatori, agli anziani, o ancora i diversamente abili.

Ne sono coscienti i ben 450 Soci FI.MA (anno 2014-2015) che molte domeniche l’anno possono godere dell’organizzazione e professionalità che la Società chiavarese dimostrata da ben 60 anni di attività, nei quali ha sempre mantenuto ottimi e costruttivi rapporti con la Sezione FIPSAS di Genova.

Lago Malanotte

Non si è ancora placato l’entusiasmo per la manifestazione organizzata il 25 ottobre in Sturla, che ecco un’altra importante iniziativa FI.MA, con il ripopolamento del Lago di Malanotte, dopo lo svaso totale di Tirreno Power della scorsa settimana, con il recupero e trasferimento del pesce rimasto imprigionato nel fango a cura delle Guardie FIPSAS (vedi apposito articolo).

Malanotte, gestito come Riserva FIPSAS, è l’unico lago aperto alla pesca invernale, pertanto FI.MA in collaborazione con FIPSAS Ge, si è attivata per organizzare un abbondante ripopolamento, riservandosi la pesca nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 novembre 2015. Sabato sarà organizzato un corso riservato ai Soci FI.MA sulla tecnica mosca lago, con prove di lancio e pesca pratica, e dove gli allievi saranno seguiti dagli istruttori. Mentre domenica spazio all’incontro ricreativo di pesca alla trota riservato agli iscritti tesserati FIPSAS, la partecipazione è vincolata al versamento del contributo ittiogenico di iscrizione di € 20. Da lunedì 16 novembre la riserva riprenderà la normale attività gestionale, con accesso riservato ai tesserati FIPSAS ed un numero massimo di 5 catture giornata (iridee o salmerini) rispondenti alla misura minima di legge, o per i pescatori a mosca e spinning la possibilità di praticare il NO KILL con amo singolo privo di ardiglione.

 

ripopolamento pesci trote lago malanotte provincia di genova pesca a mosca_01

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *